Caterina I

Caterina I – Imperatrice dal 1725 al 1727

Caterina I

Seconda moglie di Pietro I. Coregnante con Pietro I dal 1724 al 1725.
Caterina nasce a Jacobstadt in Lituania. Il suo nome di nascita è Martha Skavronskaya ed è figlia di Samuil Skavronsk, un contadino lituano.

A 17 anni viene sposata ad un dragone svedese e trova lavoro, come domestica, presso il pastore Gluck a Marienburg. Quando la città cade in mano ai russi Caterina viene catturata e costretta a lavorare nella lavanderia del reggimento che l’ha catturata.

In seguito viene mandata al servizio del Principe Aleksandr Menshikov, grande amico di Pietro I e ne diviene in breve tempo l’amante.

Nel 1703, durante una visita a Menshikov, Pietro I incontra Martha e poco dopo la prende come sua amante.

Nel 1705 Martha si converte alla fede ortodossa ed assume il nome di Ekaterina Alexeevna.

Nel febbraio 1712 diventa ufficialmente moglie di Pietro I a cui da 11 figli solo due dei quali (Anna e Elisabetta ) superano l’infanzia.

Nel 1724 Pietro la nomina Zarina e la associa al governo della Russia. Pietro muore nel 1725 senza aver nominato un successore e invitando i reggimenti della guardia imperiale a proclamare Caterina sovrana di Russia con il titolo di imperatrice.

In realtà il potere si trova nelle mani del principe Menshikov, antico amante di Caterina, e del Consiglio privato.

[Predecessore: Pietro I] [Successore: Pietro II]

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook
Twitter
Instagram